Il modulo Pdf-Tiff

Migliorare e stampare i tuoi documenti AS/400 non è sufficiente?

Oltre al cartaceo SPOOL MASTER può produrre copie elettroniche delle tue stampe in formato grafico (PDF, TIFF) o testuale (TXT, RTF, DOC).

Modulo PDF-TIFF - Spool Master

Il modulo Pdf-Tiff trasforma le vostre stampe AS/400 in documenti elettronici grafici o testuali, che vengono poi depositati all'interno di cartelle accessibili dalla propria rete.

È quindi possibile convertire in forma digitale i propri documenti iSeries per:

  • generare file PC per utilizzi estemporanei
  • produrre documenti da spedire tramite i moduli Mail e Fax di SPOOL MASTER
  • archiviare i documenti all'interno di una struttura logica di cartelle PC residente su uno o più server e facilmente consultabile dalle workstation del proprio personale
  • alimentare un sistema di gestione Elettronica Documentale (GED)
  • pubblicare i documenti sul proprio sito web

e quant'altro potrebbero suggerire la propria creatività ed esperienza.

Il modulo Pdf-Tiff, utilizzabile come componente a sé stante, costituisce il prerequisito per l'uso di altri moduli di SPOOL MASTER che consentono l'invio dei documenti elettronici per Email e Fax (Mail e Fax), la generazione di file di dati strutturati (Extract) e l'alimentazione di software di Gestione Documentale di terze parti (Index).

Panoramica delle funzionalità

Il modulo Pdf-Tiff supporta la conversione nei formati:

  • PDF - Portable Document Format (monocromatico e a colori)
  • TIFF - Tagged Image File Format
  • TXT - file di testo ASCII
  • RTF - Rich Text Format (senza grafica) e DOC - MS Word (senza grafica).

 Nota

Per la produzione di file RTF e DOC è richiesta la presenza di una copia di MS Word versione 2000 o superiore.

Possono essere prodotte una o più copie elettroniche dello stesso documento, ciascuna delle quali con una propria denominazione e un proprio specifico percorso di archiviazione.

Sia la denominazione dei file sia il percorso di archiviazione possono essere composti in modo dinamico e totalmente parametrico, utilizzando porzioni di testo estratte dalla stampa e alcuni attributi dello spool (Utente, Dati Utente, Tipo Modulo, Data, Ora, etc.).

Il modulo consente pertanto di assegnare ai documenti PC nomi "significativi" (ad esempio, Fattura 12345 del 31-12-2007_ROSSI SPA.PDF) e di produrli all'interno di una struttura di cartelle altrettanto significativa, generata automaticamente da SPOOL MASTER (ad esempio, SOCIETA1/FATTURE/ANNO 2007/01, ovvero il codice della società, che ha emesso il documento, il tipo, l'anno e il mese di competenza).

Le caratteristiche di ciascun documento elettronico possono essere definite dettagliatamente in base al formato nel quale deve essere convertito lo spool di stampa.

I file PDF supportano ad esempio le seguenti impostazioni:

  • Formato e Versione (PDF Raster Monocromatico Versione 1.3, PDF Vettoriale Monocromatico o a Colori Versione 1.3, 1.4 e PDF/A 1-b)
  • Risoluzione
  • Trattamento del testo nei PDF Raster (raster, raster con testo ricercabile, testo nei 12 font di Adobe Acrobat, testo in Fonts True Type)
  • Miniature ("Thumbnails")
  • Proprietà (Titolo, Soggetto, Autore, Creato da, Keywords)
  • Opzioni di Protezione (Password Proprietario e Utente, protezione Stampa/Modifica/Copia Porzioni/Aggiunta Note)

Tutti i file prodotti possono essere compressi in formato ZIP, in modo da contenere l'occupazione dei dischi dei vostri server PC; i documenti contenuti nei file compressi possono inoltre essere protetti tramite l'impostazione di una password di apertura.

Oltre a consentire la produzione di documenti elettronici specificamente mirati a determinati tipi di stampa, il modulo Pdf-Tiff include anche funzioni di generazione massiva e indifferenziata che permettono di ottenere in modo completamente automatico file PDF, TIFF, TXT, DOC e RTF a partire da qualsiasi spool, anche se non preventivamente definito nelle anagrafiche di SPOOL MASTER.

Caratteristiche supportate

Costruzione dinamica del nome e del percorso di archiviazione del documento
Selezione della versione da generare (con o senza rimappatura del testo e, per i formati PDF e TIFF, con o senza le componenti grafiche quali overly e fonts)
Segmentazione dei documenti contenuti all'interno del medesimo spool di stampa in base a chiavi di rottura intercettate dinamicamente nel testo della stampa
Compressione del documento in formato ZIP (con svariati livelli di compressione e con protezione tramite password)
Definizione delle caratteristiche specifiche per ciascun tipo di formato
Inibizione condizionale dell'emissione della copia cartacea a fronte della generazione del documento elettronico
Esecuzione condizionata di ogni singola operazione, subordinata alla verifica di una o più regole di condizionamento
Gestione di "Code Automatiche" per la produzione di documenti elettronici a partire da stampe prive di definizione e di regole di trattamento

Utilizzo dei cookie

In questo sito Web utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare o premendo il pulsante "Approvo" acconsenti all'uso del cookie. Per saperne di piu'

Approvo